serie_C_19-20

Serie C - Stagione 2019 / 2020

Roster:

3 Lucrezia Vernia

4 Cecilia Bourlot

5 Darma Milic

6 Martina Segulja

7Giulia Vecchiet

8 Francesca Manin

9 Stefania Filippas

10 Francesca Policastro

11 Veronica Abrami

14 Valentina Cattaruzza

15 Stefania Sacchi (Cap)

16 Nicole Mezgec

21 Ottavia Umani

51 Alice Policastro

88 Lucia Castellan


Coach: Tomeu Abbad
Dr: Carlo Sacchi

Al via questa domenica il campionato di serie C femminile che vede la nostra prima squadra impegnata in casa contro la Libertas Basket School.
Per la prima volta le Tigrotte, targate Polinvestigations, esordiranno in un campionato senior.

Appuntamento domenica 27 ore 18 alla palestra Don Milani. 



CALENDARIO PARTITE INTERNE

1 giornata andata


Tigrotte Polinvestigation vs Libertas Basket School 64 - 32


 

BUONA LA PRIMA PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Comincia bene il campionato di serie C delle Tigrotte sponsorizzate “Polinvestigations”. L’esordio della prima squadra regala una bella vittoria contro le giovani atlete della Libertas Basket School Under 20, squadra giovanile della società sportiva Delser Udine che milita in serie A2.
64 a 32 il risultato finale con parziali tutti in favore delle triestine (19-7; 11-7; 17-12; 17-6), chiaro indicatore di una squadra più esperta. Le giovani udinesi si sono ben impegnate dimostrando una buona tecnica e fisici di rilievo, specie nell’alta Seye autrice di 10 punti. Nulla hanno potuto però nei confronti di una squadra formata per la maggior parte da ragazze che militavano fino alla scorsa annata sportiva in serie superiori. Una squadra, quindi, di giocatrici esperte che hanno dimostrato una tecnica individuale ed un gioco di squadra migliore.
Top scorer della giornata Darma Milic (17 punti) che già negli scorsi anni era fra le prime marcatrici della serie B. Molto bene anche le guardie/play Manin e Filippas, rispettivamente con 7 e 10 punti.
Da evidenziare inoltre la gara di Alice Policastro sia in difesa che in attacco e la prova di rilievo di Nicole Mezgec.
La prossima gara vedrà le Tigrotte impegnate contro la Nuova Basket Trieste in casa nella palestra Don Milani, venerdì 1 novembre alle ore 21:15.


Tabellini:Abrami 4, Cattaruzza 4, Filippas 10, Manin 7, Mezgec 6, Milic 17, Policastro A. 8, Policastro F., Sacchi 2, Vecchiet 4, Vernia 2.


Coach: Tomeu Abad


72725789_2474466249256661_3246790307051732992_n
73272203_2474466305923322_8194694448538451968_n
75233503_2474466255923327_7762653625125437440_n
75233945_2474466312589988_7697938651342176256_n

2 giornata andata


Tigrotte Polinvestigation vs Nuova Basket Trieste 47 - 42


 

SECONDA VITTORIA PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Nuova vittoria per le Tigrotte Polinvestigations che, nel primo dei molti derby previsti da questo campionato di serie C, hanno affrontato la Nuova Basket Trieste.

La vittoria è andata alla squadra più forte, ma le giovani atlete ospiti si sono fatte rispettare, mettendo le giocatrici di casa nel finale di gara un po’ in ansia.

L’incontro si è concluso con il risultato di 47 a 42, ma non è stata una bella partita. Entrambe le squadre si sono mostrate estremamente tese e con le polveri bagnate, specie le nero-arancio che hanno mantenuto per tutta la gara percentuali di tiro piuttosto basse.


Il primo quarto si chiude con il vantaggio per le ospiti di 12 a 8.

Alla ripresa del gioco le atlete di casa dimostrano finalmente le loro capacità difensive e si sbloccano anche in attacco. Al riposo lungo le Tigrotte sono in vantaggio per 31 a 20.

Il terzo quarto vede le squadre abbassare nuovamente le percentuali di realizzazione, anche in virtù della maggior attenzione in difesa.

Nell’ultimo periodo le Tigrotte risentono un po’ di stanchezza, specie le guardie che hanno una ridotta possibilità di cambi, a causa anche dell’assenza di Darma Milic, ferma per una leggera distorsione alla caviglia. Le lunghe nel frattempo continuano a litigare con il canestro, ma Abrami, autrice di un 4 su 5 da due e 4 su 4 ai liberi, mantiene le Tigrotte in vantaggio.


Le ospiti si aggiudicano l’ultimo quarto per 16 a 8, un buon risultato ma insufficiente per la vittoria.
Per la squadra di casa buone la prove di Manin (14), Filippas (11) e Abrami (10). Tra le ospiti bene Zettin, ottima tiratrice da 3, che con 14 punti pareggia la Manin come top scorer della gara.
La prossima partita delle Tigrotte sarà in trasferta a Gradisca d’Isonzo martedì 12 novembre alle ore 21:00


Tabellini:Vernia, Milic n.e., Manin 14, Filippas 11, Policastro F. 5, Abrami 10, Cattaruzza 3, Sacchi, Mezgec, Messina n.e., Policastro A. 4, Cutazzo n.e.


Coach: Tomeu Abad


74169861_2488230881213531_2794138511110832128_o

3 giornata andata


Gradisca vs Tigrotte Polinvestigation 40 - 72

6-19, 13-42, 27-60, 40-72

 

TERZA VITTORIA PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Nella prima trasferta della stagione le Tigrotte Polinvestigations hanno affrontato la Big Brutus Gradisca.
Alla vigilia del match le Tigrotte dovevano fare a meno di Alice Policastro e Darma Milic, mentre la compagine di Gradisca d’Isonzo si presentava ancora a 0 vittorie.

Le avversarie quindi non apparivano un ostacolo insormontabile, ma comunque una squadra da non sottovalutare.

In realtà la partita è scorsa senza troppi patemi: dall’iniziale 6 a 19 del primo quarto, sino al 40 a 72 finale.

Coach Abad ha così avuto l’occasione di fare maggiori rotazioni. Tutte le giocatrici hanno risposto dimostrando un grande impegno.


In questa fase va sottolineato il ritorno in campo di Lucia Castellan che, dopo una lunga sosta causa infortunio, ha calcato nuovamente il parquet, risaltando con tutta la sua grinta.
Buona la prova della giovane Giulia Vecchiet (9 punti), mentre tra le più esperte spicca la prestazione di Francesca Manin che realizza 24 punti in 22 minuti di presenza in campo.
Anche le lunghe si sono fatte rispettare, questa volta non solo in difesa, come di consueto, ma anche sotto il canestro delle avversarie.
Il prossimo impegno della prima squadra sarà ancora in trasferta a Concordia Sagittaria, domenica 17 novembre alle ore 18:00.


Tabellini: Manin 24, Filippas 13, Sacchi 5, Mezgec 6, Policastro F: 4, Castellan 2, Vecchiet 9, Abrami 7, Cattaruzza, Vernia, Segulja 2.

Allenatore: Tomeu Abad

74311359_2507671249269494_7813619412161789952_o
photo_2019-11-13_23-32-31
75614213_2512028592167093_8889250965937455104_o

4 giornata andata


Polisportiva Concordia – Tigrotte Polinvestigations 37-68

 

4 SU 4 PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Quattro su quattro, la serie vincente continua per le Tigrotte Polinvestigations. La partita contro la Polisportiva Concordia (reduce da 2 vittorie su 3 partite disputate) si è rivelata essere molto più semplice del previsto, con le ragazze di Trieste già avanti per 22 a 4 al termine del primo quarto. L’incontro ha poi proceduto sullo stesso ritmo, anche se le venete hanno migliorato in attacco, raggiungendo quasi la parità nei parziali del secondo e dell’ultimo quarto.
Gara quindi senza storia per il risultato finale e con molto spazio per tutte le giocatrici.

Ottime le percentuali di realizzazione dal campo che hanno sfiorato il 50%. Nota dolente i tiri liberi con un misero 3 su 8.
Buono l’approccio al match di Valentina Cattaruzza, autrice di 8 punti e di una solida prestazione difensiva.
Si conferma il grande stato di forma di Francesca Manin (6 su 6 dal campo) migliore marcatrice dell’incontro assieme alla capitana Stefania Sacchi, con 12 punti.
Si sono riviste in campo Darma Milic, al rientro dopo un infortunio alla caviglia che l’ha tenuta fuori per due turni, e Alice Policastro che ha disputato alcuni minuti di gara.
Venerdì prossimo 22 novembre si ritorna a giocare in casa nella palestra di Altura alle ore 21:15. Ospite il Polet per il secondo derby della stagione.


Tabellini: Milic 6, Segulja 5, Vecchiet, Manin 12, Filippas 8, Abrami 4, Cattaruzza 8, Sacchi 12, Mezgec 5, Policastro A. 4, Castellan 4

Allenatore: Tomeu Abad

76705272_2517574981612454_592854341824544768_o
77245765_2521044117932207_3678956457610444800_o
76645571_2521044137932205_6399816268236455936_o
75226345_2521044124598873_6755712574236393472_o

5 giornata andata


Tigrotte Polinvestigations – Polet 57-39

 

ANCORA UNA VITTORIA PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


E sono cinque! Ultime vittime delle Tigrotte Polinvestigations sono state le ragazze del Polet, squadra che attualmente si trova nei bassifondi della classifica con una sola vittoria all’attivo.

Le atlete dell’altipiano si sono però battute molto bene, anche in considerazione dell’età giovanissima di molte di loro. Le Tigrotte hanno condotto tutta la gara, gestendo il vantaggio fino al definitivo 57 a 39.


Coach Abad ha dunque potuto far giocare con una certa continuità tutte le atlete, concedendo all’intero roster un ampio minutaggio.

In questa partita hanno esordito Cecilia Bourlot e Martina Grassi, ragazza del 2004 che ha anche messo a referto 2 punti. Ottima la gara di Veronica Abrami, autrice di 10 rimbalzi, e di Stefania Filippas che ha messo a segno 12 punti.


Il prossimo avversario sarà il Basket Femminile Monfalcone che è attualmente a due punti di distacco dalla testa della classifica tenuta dalle Tigrotte. Si giocherà venerdì 29 novembre alle ore 20:00 nella palestra di via Baden Powel a Monfalcone.


Tabellini: Milic 6, Segulja 3, Manin 6, Filippas 12, Abrami 4, Cattaruzza 8, Sacchi 7, Policastro A. 9, Castellan, Bourlot,

Grassi 2

Allenatore: Tomeu Abad

76657353_2533223926714226_8822742903437656064_o
78428612_2537628796273739_2442226135170285568_o
74887130_2538234386213180_7381471330530492416_o

6 giornata andata


Monfalcone – Tigrotte Polinvestigations 55 – 63

(12-16, 29-26, 40-46)


LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS SUPERANO ANCHE L’OSTACOLO MONFALCONE


Come da pronostici, lo scontro al vertice tra la prima e la seconda in classifica del campionato di serie C si è rilevato molto combattuto, mantenendo sino alla fine la tensione e l’incertezza sul risultato finale.

Le Tigrotte venivano da cinque vittorie consecutive, ma ottenute quasi tutte nei confronti di squadre molto giovani e poco esperte. Monfalcone era incappato solo la settimana scorsa nella sua prima sconfitta della stagione nella gara contro il Cussignacco, squadra appena retrocessa dalla serie B. I pronostici indicavano pertanto un incontro molto equilibrato e dall’esito incerto.

Nel primo quarto le nero-arancio chiudono in vantaggio di quattro punti (12 a 16). Al rientro in campo tuttavia le Tigrotte si vedono piazzare dalla squadra di casa un terrificante parziale di 10 a 0.

Le monfalconesi in questo frangente sembrano avere maggiore lucidità e grinta. Coach Abad decide quindi di correre ai ripari, chiamando time out e disponendo una difesa a uomo più serrata. Pur segnando con il contagocce, le Tigrotte riescono a ridurre lo svantaggio a sole 3 lunghezze: 29 a 26 all’intervallo lungo.

Alla ripresa la gara continua ad essere avvincente, con continui sorpassi e contro-sorpassi.

La difesa grintosa delle padrone di casa concede diversi falli e tiri liberi che, peraltro le tigrotte spesso non concretizzano (TL 21 su 37). Lentamente, con la tecnica e soprattutto con l’esperienza, le ragazze di Trieste si sbloccano e passano a condurre la partita, fino al conclusivo 63 a 55.

MVP senza dubbio Alice Policastro con una straordinaria valutazione di 22 punti. Molto bene anche Stefania Filippas top scorer della squadra con 15 punti. Buona la gara di Darma Milic che sta lentamente recuperando il miglior stato di forma.

Venerdì 6 dicembre appuntamento alle ore 21:15 presso la palestra don Milani di Altura, dove le Tigrotte Polinvestigations affronteranno la Cestistica Basket Udine.


Tabellini: Vernia n.e., Milic 10, Segulja n.e., Vecchiet 1, Manin 8, Filippas 15, Abrami 3, Cattaruzza 4, Sacchi 7, Policastro A. 12, Castellan 3, Grassi n.e.

Allenatore: Tomeu Abad

77134493_2549099281793357_1236419190714269696_n

7 giornata andata


Tigrotte Polinvestigations - CBU 57 – 36


SETTIMA VITTORIA: BATTUTA ANCHE LA CESTISTICA BASKET UDINESE


Prosegue l’imbattibilità delle Tigrotte Polinvestigations nel campionato di serie C femminile. Siamo alla settima vittoria consecutiva.

Venerdì sera alla Don Milani le Tigrotte hanno ospitato la CBU, compagine friulana sconfitta sino ad ora solo da Cussignacco e SGT, squadre ai vertici della classifica e che puntano decisamente alla promozione in B.

Fin dalle prime azioni le triestine si dimostrano superiori alle avversarie che, peraltro, facilitano loro il compito incorrendo in un lungo periodo negativo in attacco. Verso la fine del periodo ci si mette anche un duro scontro sul campo, nel quale rimane coinvolta la Stefanini, la giocatrice più giovane tra le friulane.

La ragazza colpita fortuitamente al volto da una sua compagna di squadra, cade a terra bagnando di sangue il parquet. Tuttavia, l’incidente, che in un primo tempo sembrava essere serio, non impressiona particolarmente l’atleta che, anzi, rientra in campo nella seconda metà della gara.

Al primo intervallo il tabellone segna 18 a 3 per la squadra di casa.

Alla ripresa le ragazze del CBU entrano in campo più decise, migliorando la fase realizzativa, ma senza riuscire mai ad impensierire seriamente le Tigrotte.

La squadra di casa infatti nei primi due quarti tira con buone percentuali, specialmente dalla linea da 3 punti.

Nel prosieguo dell’incontro il distacco si stabilizza attorno ai 20 punti, sino ad attestarsi sul 57 a 36 finale.

L’ultima gara del 2019, prima della pausa natalizia, vedrà le Tigrotte Polinvestigations impegnate a Codroipo sabato 14 dicembre ore 21:00, contro la Cosatto Legno Under 20.


Tabellini: Bourlot 2, Milic 12, Segulja, Vecchiet 2, Manin 14, Filippas 8, Abrami 6, Cattaruzza 4, Sacchi 3, Grassi 1, Policastro A. 5, Castellan.

Allenatore: Tomeu Abad

78524889_2564893260213959_93849218715746304_n
78456746_2567582183278400_4465119735465377792_n
78680013_2571237959579489_698403364987207680_n

8 giornata andata


Codroipo - Tigrotte Polinvestigations 59 – 28


8 SU 8 PER LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Con 8 vittorie su 8 incontri e primato in solitaria, il 2019 per la squadra di serie C delle Tigrotte si è concluso nel migliore dei modi.
Nonostante l’assenza di diverse giocatrici (Segulja, Filippas, Cattaruzza e Castellan) la gara con le giovani Under 20 di Codroipo si è risolta già nella prima metà della partita, con un primo quarto terminato sul 19 a 3 per le triestine.

Fin dalle prime battute dell’incontro, coach Abad schiera in campo le tre under 16 (Grassi Cuttazzo e Merkuza), convocate per la trasferta. Le giovani rispondono positivamente alla fiducia accordata dall’allenatore, leggendo bene le situazioni di gioco e senza mostrare alcun timore delle avversarie.

In evidenza in particolare Marta Cutazzo con 6 punti realizzati nel giorno dell’esordio.
Il match si conclude 59 a 28 per le Tigrotte, con 4 giocatrici in doppia cifra.

Da rilevare l’ottimo rientro in campo di Nicole Mezgec che, dopo alcune giornate di stop, sostiene un ampio minutaggio, mettendo a referto ben 3 triple.
Dopo il lungo intervallo del periodo festivo le Tigrotte Polinvestigation torneranno in campo per affrontare in successione le tre dirette avversarie ai piani alti della classifica: Pordenone, SGT e Cussignacco.
Il 10 gennaio alle ore 21:15 nella palestra Don Milani le Tigrotte affronteranno il Sistema Rosa Pordenone, in classifica a solo 2 punti dalle nero-arancio.


Tabellini: Vernia 1, Milic 10, Manin 14, Mezgec 12, Sacchi 10, Abrami 4, Policastro A., Bourlot, Merkuza 2, Cutazzo 6, Grassi.

Allenatore: Tomeu Abad

79116906_2579780002058618_7382332192300466176_o
79420019_2584157104954241_5815389721693519872_o

9 giornata andata


Tigrotte Polinvestigations - Sistema Rosa PN 57 – 41

(21-11; 32-18; 45-28)



NONA SINFONIA DELLE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


Dopo le vacanze di fine anno riprende per le Tigrotte Polinvestigation il campionato di serie C così come era terminato lo scorso anno: con una vittoria. Il nono successo su nove gare disputate.

L’avversario di turno, Sistema Rosa di Pordenone (in classifica a 4 punti dalle Tigrotte), gioca con una squadra giovanile che si presenta al completo, ricca di alcune ragazze dal gran fisico ma, sicuramente, con poca esperienza.

Ed è proprio l’esperienza che consente alla ragazze di Trieste di prendere subito un discreto vantaggio: 21 a 11 al termine del primo quarto. La squadra di Trieste contiene la netta superiorità in centimetri che le pordenonesi hanno sotto canestro e domina il confronto tra le guardie, riuscendo anche a mettere a segno diversi contropiedi.

Il vantaggio per la Polinvestigations si mantiene per tutta la gara costantemente in doppia cifra nonostante il generoso impegno delle avversarie. Tra queste merita particolare menzione la Zaric, autrice di 10 punti.

Per le Tigrotte da registrare le buone percentuali al tiro nel primo quarto della partita.

Ancora due gare alla chiusura del girone di andata. Sabato 18 gennaio alle ore 18:00 all’Allianz Dome si disputerà il derby contro la Società Ginnastica Triestina, seconda in classifica.


Tabellini: Milic 11, Manin 9, Filippas 13, Abrami 6, Cattaruzza 4, Sacchi 3, Mezgec, Policastro A. 9, Castellan 2, Policastro F. n.e., Cutazzo, Vecchiet.

Allenatore: Tomeu Abad

82083016_2641841535852464_1812991732426473472_n
82326923_2641841562519128_8616961442509225984_n

10 giornata andata


SGT - Tigrotte Polinvestigations 54 – 50

(18-9; 33-26; 44-42)



LA SGT FERMA LE TIGROTTE POLINVESTIGATIONS


All’ Allianz Dome, davanti ad un discreto pubblico, la Società Ginnastica Triestina, batte le Tigrotte Polinvestigations, raggiungendole in testa alla classifica.

Il risultato finale di 54 a 50 è indicativo di un incontro non particolarmente bello dal punto di vista del gioco, ma molto vivace e combattuta.

L’approccio alla partita delle Tigrotte non è positivo: le ragazze di coach Abad risultano poco precise e commettono numerosi errori, concedendo alla SGT di avvantaggiarsi subito e di chiudere il primo quarto 18 a 9.

Le ospiti non sembrano in grado di svoltare a loro favore l’inerzia della partita neanche del secondo periodo.

Ne sono dimostrazione il numero di palle perse e le diverse superficialità commesse. Al rientro dagli spogliatoi vi è una reazione decisa da parte delle Tigrotte, che finalmente serrano la difesa e recuperano terreno sulle avversarie.

Nella fase realizzativa fanno da mattatrici Darma Milic (17) e Stefania Filippas, autrice di 5 bombe e top scorer della gara con 19 punti. L’ultimo quarto inizia sul 44 a 42 per la SGT e, per le Tigrotte il risultato sembra essere a portata di mano. Tuttavia, per più di sei minuti le nero arancio non trovano la via del canestro, incaponendosi sul tiro dalla lunga distanza. La gara si chiude quindi con un ultimo strappo delle padrone di casa che ottengono così la vittoria.

Il prossimo impegno stagionale delle Tigrotte Polinvestigations è fissato per venerdì 24, alle ore 21.15 alla palestra Don Milani. L’avversaria di turno sarà la squadra di Cussignacco che condivide con Tigrotte e SGT il primato in classifica.


Tabellini: Milic 17, Vecchiet, Manin 4, Filippas 19, Abrami, Cattaruzza n.e., Sacchi 1, Mezgec, Policastro A. 4, Castellan 5, Vernia n.e.

Allenatore: Tomeu Abad

82343948_2656067951096489_5093917447409369088_n
82569483_2656067797763171_2620266178995552256_n
82897140_2656068074429810_6831750507741052928_n
83673510_2656067731096511_5392495353259884544_n

11 giornata andata


Tigrotte Polinvestigations – Cussignacco: 51 – 48

(12-13; 27-26; 40-37)



LE TIGROTTE CONDIVIDONO IL PRIMATO IN CLASSIFICA CON LA SGT


Venerdì 24 gennaio nella palestra Don Milani si è giocata l’ultima gara del girone di andata del campionato regionale di serie C femminile. La partita opponeva alle Tigrotte Polinvestigations la formazione di Cussignacco, in classifica al primo posto a pari punti con le padrone di casa.


La gara è risultata emozionante dall’inizio alla fine, con continui sorpassi e controsorpassi tra le due compagini.


Nell’avvio le ospiti approcciano meglio la partita, complici anche le distrazioni e le percentuali di realizzazione deficitarie delle triestine. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 12 a 13 per le friulane.  A riportare in vantaggio le Tigrotte ci pensa Alice Policastro che scuote dal torpore le compagne di squadra, infilando due bombe di seguito (per lei 3 su 4 da tre a fine gara).


Al rientro dal riposo lungo la squadra di casa riesce ad essere più efficace in attacco, proponendo diverse soluzioni offensive. Pur mantenendo il vantaggio, le triestine tuttavia non riescono a prendere il largo sulle ospiti.

Così, nell’ultimo periodo Cussignacco gioca la carta della difesa a zona, riuscendo ad agganciare le Tigrotte a pochi minuti dalla fine. Le triestine però mantengono il sangue freddo e, grazie alla loro esperienza, sorpassano nuovamente le avversarie.


Nel finale di gara Darma Milic risulta immarcabile. Il numero 5 nero-arancio subisce ripetuti falli in entrata e, con i conseguenti tiri liberi, capitalizza il finale in favore delle Tigrotte.


Il 31 gennaio si riparte con il girone di ritorno. L’incontro tra le Tigrotte e la Libertas Basket School U. 20 sarà di scena alla palestra ENAIP di Pasian di Prato alla ore 19:00.


Il cammino verso le Final Four è ancora lungo.


Tabellini: Milic 20, Manin 5, Filippas, Abrami, Cattaruzza, Sacchi 5, Mezgec 6, Policastro A. 10, Castellan 5, Messina n.e., Vecchiet n.e., Segulja.

Allenatore: Tomeu Abad

IMG_9038
IMG_9108

Copyright @ All rights reserved

Libertas Gym & Basket SSD A RL